ItalianoEnglishFrançaisDeutsch
Solemare S.r.l.

Regolamento

Regolamento Campeggio Baia dei Coralli

 

 

Il regolamento del Campeggio   è istituito per garantire a tutti un civile, sereno e pacifico utilizzo della struttura.

L’ingresso nella nostra struttura vale come accettazione implicita del seguente regolamento. Devono essere altresì rispettate tutte le indicazioni specifiche riportate nei cartelli posti nell’area del campeggio.

La Direzione si riserva di modificare in qualsiasi momento il presente Regolamento che sarà esposto all’interno del campeggio.

 

  1. Il servizio concesso ad ogni utente dalla nostra struttura è a titolo oneroso. Il saldo della Stagione deve essere effettuato al momento dell’arrivo nella struttura.
  2. Il campeggiatore che dovesse ricevere ospiti, dovrà preventivamente avvisare la Reception. Se la durata di permanenza dell’ospite dovesse superare un’ora dovrà essere pagato il corrispettivo richiesto dall’amministrazione. Le tariffe si intendono giornaliere indipendentemente dall’ora d’ingresso. Gli ospiti, il cui ingresso non sarà comunicato alla Direzione, verranno allontanati dalla struttura e segnalati alle autorità competenti.
  3. Al loro arrivo gli ospiti devono consegnare alla reception i propri documenti. La direzione a suo insindacabile giudizio, può non accettare gli ospiti. Non sono ammesse all’interno della struttura, le auto degli stessi.

 

  1. Negli orari 14:00-16:00 e 00:00-07:00 è proibito qualsiasi rumore che possa disturbare il riposo degli ospiti, compreso un tono di voce alto. L’uso della radio e della televisione è consentito con estrema moderazione nell’assoluto rispetto dell’orario del silenzio. È vietato l’uso in piazzola di strumenti musicali.
  2. I genitori sono responsabili dei loro figli minori e dei minori a qualsiasi titolo sotto la loro tutela ex art. 2048 c.c., pertanto li devono sorvegliare affinchè non disturbino gli altri campeggiatori e non rechino danni al campeggio.
  3. Previo permesso le auto possono circolare a passo d’uomo (5km orari) per una sola operazione di scarico all’arrivo e per un’operazione di carico alla partenza o per servizio a persone disabili.
  4. Ad ogni singolo nucleo di campeggiatori è consentito introdurre solamente un’automobile ed un ciclomotore.
  5. È assolutamente vietato circolare con qualsiasi mezzo a motore

(ciclomotori compresi) all’interno della struttura . È consentito la circolazione esclusivamente a persone portatori di handicap con i propri mezzi.

  1. Il personale di Guardia e Sicurezza incaricato dalla Direzione e munito di apposito riconoscimento è tenuto a far rispettare il Regolamento nei confronti di chiunque.
  2. E’ vietato l’accesso a qualsiasi tipo d’imbarcazione.
  3. Ogni campeggiatore è tenuto, per tutta la durata della propria permanenza presso la struttura, a provvedere alla pulizia e all’igiene della postazione assegnatagli, prestando particolare attenzione alla cura della zona sottostante la propria roulotte.
  4. In caso di gravi eventi naturali, il Cliente è tenuto a provvedere alla rimozione del proprio mezzo, salvo che per l’urgenza della situazione e/o l’inerzia del cliente, si renda necessario l’intervento del personale della struttura.
  5. Ogni campeggiatore è tenuto a custodire gli oggetti di Sua proprietà. La Direzione non sarà responsabile per eventuali smarrimenti, ammanchi, furti o danneggiamenti, non evitabili con l’uso dell’ordinaria diligenza ex art. 1176 c.c.

 

  1. I clienti stagionali hanno l’obbligo a fine stagione di liberare i bagni in dotazione da qualsiasi oggetto che può arrecare intralcio alla manutenzione sia ordinaria che straordinaria dei servizi igienici. In difetto la Direzione provvederà in modo autonomo e senza alcun avviso preventivo, a liberare tutti i bagni che non rispetteranno tale indicazione. La Direzione non risponderà di eventuali ammanchi o danni derivati da detta operazione.
  2. L’allaccio elettrico è consentito solo nei limiti di voltaggio ( 600 W ) predisposto nell’impianto. È assolutamente proibito aprire gli sportelli, manomettere o modificare le colonnine degli attacchi elettrici, pena l’immediata espulsione dal campeggio e segnalazione alle autorità competenti.
  3. Gli stagionali si devono astenere per motivi di sicurezza dal fare recinzioni o schermi, manufatti fissi di qualsiasi genere all’interno delle piazzole. È pertanto obbligatorio lasciare libero un adeguato spazio di sicurezza ( in caso di emergenza) tra una postazione ed un’altra (tra una roulotte ed un’altra). Inoltre la Direzione non risponderà di eventuali danni a cose e/o persone cagionati da strutture e coperture di qualsiasi natura eseguite arbitrariamente dai clienti, salvo che per quelle montate dalla Direzione stessa ( rete frangisole ). L’esecuzione di qualsivoglia opera o struttura eseguita nella postazione, deve essere preventivamente autorizzata dalla Direzione. Ogni opera eseguita in difetto di apposita autorizzazione, potrà essere rimossa in qualunque momento senza alcun preavviso.
  4. A norma di legge è assolutamente vietato allacciare i tubi degli scarichi e dei lavelli della roulotte.

 

  1. È vietato accendere fuochi. La Direzione autorizza solo l’uso di piccoli barbecue certificati e conformi alle vigenti normative comunitarie. Inoltre il barbecue deve essere costantemente vigilato dall’utilizzatore. È assolutamente vietato accendere fuochi nei giorni di vento. Pertanto in caso di danni a persone e/o cose cagionati dall’accensione dei suddetti fuochi la Direzione della struttura sarà indenne da qualsiasi responsabilità.
  2. È severamente vietato tagliare e/o danneggiare piante, arbusti, o anche soltanto rami della vegetazione esistente, piantare chiodi, gettare acqua calda a ridosso delle stesse o immettere detersivi nel terreno.
  3. I rifiuti devono essere raccolti in sacchi e depositati ben chiusi negli appositi contenitori situati fuori dal campeggio. A tale proposito si precisa che è tassativamente vietato trattenere i rifiuti nella propria piazzola o depositarli in luogo non idoneo.
  4. In qualsiasi momento il personale della Direzione potrà eseguire lavori di manutenzioni ordinaria e straordinaria all’interno della piazzola senza obbligo di preavviso.

 

LA DIREZIONE

 

 

Regolamento tenuta animali

dal 15/07 al 31/08

  1. Gli animali devono essere tenuti esclusivamente dentro i confini della propria piazzola, mantenendo quest’ultima e, l’animale stesso ,nelle condizioni igieniche appropriate.
  1. I proprietari sono responsabili per eventuali atti disturbatori dei propri animali verso gli altri ospiti del campeggio, e altresì per gli eventuali danni da essi provocati ai sensi e per gli effetti dell’art. 2052 c.c.
  1. Per i bisogni fisiologici degli animali, i proprietari devono recarsi

fuori dalla struttura e condurre il proprio animale al guinzaglio e con la museruola nel tragitto tra la propria piazzola e l’uscita del campeggio.

  1. È obbligatorio portare in direzione la certificazione sanitaria e il documento di riconoscimento dell’animale.
  1. È vietato introdurre nella struttura razze canine considerate “socialmente  pericolose”.
  1. In caso di trasgressione delle suddette regole, la direzione, suo malgrado, obbligherà il proprietario all’allontanamento dell’animale.

 

 

 

LA DIREZIONE